BASTA CLASSI NEI CONTAINER

BASTA CLASSI NEI CONTAINER

I ragazzi delle scuole medie di Barga, da anni, svolgono le normali lezioni in due aule attrezzate nei container a causa dei lavori in corso di messa in sicurezza commissionati dalla Provincia di Lucca.

Attualmente i lavori strutturali di messa in sicurezza delle due aule sembra siano terminati.

Il cantiere è sempre aperto per il completamento dei lavori ed in particolare per la realizzazione dell’accesso esterno e dell’abbattimento delle barriere architettoniche mediante realizzazione vano ascensore.

Da tempo l’Amministrazione di Barga a causa di questo è costretta a pagare il noleggio dei moduli scolastici che comporta un onere particolarmente gravoso per la nostra Amministrazione.

Per quanto precede, il nostro Gruppo Consiliare ha inviato una lettera al Presidente Provinciale per sollecitare l’esecuzione dei lavori di imbiancatura delle aule e renderle disponibili per l’utilizzo a partire dal prossimo anno scolastico 2022/2023. Questo ci hanno chiesto i genitori degli alunni interessati dalla problematica.

L’esecuzione di tali lavori non solo permetterebbe ai nostri ragazzi di esercitare il loro diritto allo studio in aule sicure ed accoglienti ma permetterebbe al comune di rimuovere i container e risparmiare risorse importanti attualmente impegnate per il noleggio dei moduli scolastici.

Inoltre, abbiamo chiesto di poter effettuare un sopralluogo congiunto, anche alla presenza dei tecnici dell’Ente, al fine di capire la fattibilità dell’intervento. Cogliamo l’occasione per ringraziare l’Amministrazione Provinciale ed il personale tutto per l’avvenuta potatura delle piante come più volte sollecitato anche dal nostro Gruppo.

Il Capogruppo Francesco Feniello